Curare con Jung

Curare con Jung “Martedì 13 novembre al Circolo dei Lettori di Torino,in Sala Gioco, ha avuto luogo una bella e partecipata serata sui temi e sull’attualità della cura psicoterapeutica junghiana. La riflessione su frasi di Jung,affiancata da letture di poesie contemporanee, ha dato l’avvio ad un intenso dialogo tra psicoterapeuti di differenti generazioni”. Di fronte …

Quali sentimenti prova un figlio adottivo appena entrato in famiglia?

Quali sentimenti prova un figlio adottivo appena entrato in famiglia? Entrano come una ventata di aria frizzante di montagna. Veloci, sguardo mobile, impiegano meno di cinque minuti ad ambientarsi nella stanza dei giochi e a muovervisi con sicurezza. Anche se sono arrivati nel nostro Paese da un paio di mesi, comprendono già agevolmente la lingua …

Letture per nutrire l’anima

Letture per nutrire l’anima Si incontrano a volte romanzi che, per certi versi con maggior puntualità di un saggio di psicologia, ci introducono fin dalle prime pagine ad un mondo di esperienze umane vive e profonde, di sorprendente  ricchezza e di valore universale. Incontrato per caso poco prima delle vacanze di fine anno, questo libro …

Cartoline di bordo: bambini dall’anima grande

Cartoline di bordo: bambini dall’anima grande Il lavoro di uno psicoanalista, che in apparenza si svolge tra le  quattro mura di una stanza, ad uno sguardo ravvicinato è in realtà molto dinamico. Ogni persona che incontriamo è un universo complesso,  cui ciascuna seduta ci accosta in modo sempre differente. Tra i  mondi, tutti molto ricchi …

Voci dal vuoto. La creatività femminile in analisi

Voci dal vuoto. La creatività femminile in analisi Dopo aver messo a fuoco le domande che erano state aperte dal lavoro analitico, introdurremo ora alcune riflessioni di carattere più teorico a partire da quel punto che l’esperienza clinica con le analizzanti ha posto in evidenza come momento centrale del processo terapeutico, e cioè l’esperienza del …

Raccontare la storia: la tessitura di passato e presente

Raccontare la storia: la tessitura di passato e presente Niente di quello che ci capita è troppo spaventoso da non poter essere guardato. Questo messaggio mutuato dalla psicologia del profondo può diventare per un bimbo adottato, e per i suoi genitori, un prezioso aiuto per crescere, evitando le secche del dimenticare il passato come espediente …

Pazienti postmoderni

Pazienti postmoderni Tratto da “Lo psicologo analista e gli orfani dell’Io”Mentre ascoltiamo le parole piatte degli “orfani dell’Io”, stiamo costruendo uno spazio relazionale che non interpreti né decostruisca, ma tenga insieme la complessità dell’esistenza nell’era contemporanea, come messa in evidenza del comune essere individui immersi nel presente; rispettando anche la necessaria difesa nevrotica che tiene insieme …